Italian Italian English English Arabic Arabic
Search
 

Law-firm News

Le ultime news giuridiche
LAW FIRM - STUDIO LEGALE PAOLO SPATARO > Law-firm News (Page 692)

Oltre 20 anni per un diverso alloggio popolare, non sussiste responsabilità del Comune che abbia condizionato il cambio all’effettiva disponibilità

Non sussiste responsabilità  per il ritardo in capo all'amministrazione comunale che abbia autorizzato un cambio di alloggio di edilizia residenziale pubblica in altro alloggio allo stato indisponibile e resosi disponibile solo dopo 20 anni, avendo peraltro concesso la disponibilità di un terzo alloggio.
...

Continue reading

Pratiche commerciali scorrette di Ryanair: arriva dall’Antitrust la sanzione ‘ridotta’

Pratiche commerciali scorrette di Ryanair: arriva dall'Antitrust la sanzione 'ridotta'
L’Antitrust con un comunicato stampa del 7 giugno 2018 ha reso nota la sanzione di 1.850.000 euro con importo ridotto per Ryanair relativamente al procedimento istauratosi in seguito alla cancellazione massiva di voli tra settembre e ottobre 2017 e le conseguenti pratiche commerciali scorrette poste in essere dal vettore.  
...

Continue reading

Se le società (private) di riscossione tributi non pagano si può iniziare subito l’esecuzione forzata

Il termine dilatorio di cui all’art. 14, comma 1, del d.l. n. 669/1996 - così come modificato dall’art. 19-octies, comma 3, d.l. n. 148/2017, conv. dalla l. n. 172/2017- avente finalità di assicurare l’ordinato adempimento dei provvedimenti giurisdizionali e dei lodi arbitrali con efficacia esecutiva e comportanti l’obbligo di pagamento di somme di denaro, non trova applicazione nei confronti degli enti pubblici economici (ossia le società private di riscossione) atteso che la discrezionalità legislativa non ha ritenuto opportuna tale applicazione.
...

Continue reading

Rito del lavoro-locatizio: il termine lungo per impugnare decorre dalla pronuncia in udienza

Nelle materie in cui trova applicazione il rito del lavoro, il dies a quo di decorrenza del termine c.d. lungo di decadenza per la proposizione della impugnazione, previsto dall’art. 327 c.p.c. con riferimento alla pubblicazione della sentenza, deve essere individuato alla stessa data della udienza in cui è stato definito il giudizio, dando lettura del dispositivo e della esposizione delle ragioni di fatto e di diritto della decisione, con conseguente conoscenza legale del provvedimento, ai sensi dell’art. 176, comma 2, c.p.c., per le parti presenti o che avrebbero dovuto comparire alla udienza.  
...

Continue reading

Istanza di rinvio per astensione dell’avvocato e questione di costituzionalità: il giudice deve sospendere anche il procedimento principale

La Corte di Cassazione annulla l’ordinanza con cui il giudice di merito, sollevando eccezione di legittimità costituzionale dell’art. 2-bis l. n. 146/1990 nella parte in cui consente che il codice di autoregolamentazione delle astensioni dalle udienze degli avvocati stabilisca che nei procedimenti in cui l’imputato sia in custodia cautelare o detenzione si possa comunque procedere in assenza del difensore astenuto solo se l’imputato lo consente, abbia sospeso il solo procedimento incidentale sull’istanza di rinvio e non quello principale.
...

Continue reading