Italian Italian English English Arabic Arabic
Search

Law-Firm News

LAW FIRM - STUDIO LEGALE PAOLO SPATARO > Law-Firm News (Page 419)

Dichiarazione fraudolenta: non è irragionevole la mancata previsione di soglie di punibilità omologhe a quelle relative a delitti finitimi

Dichiarazione fraudolenta: non è irragionevole la mancata previsione di soglie di punibilità omologhe a quelle relative a delitti finitimi
Con la sentenza n. 95/19 del 18 aprile, la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 d.lgs. 10 marzo 2000, n. 74 (rubricato “Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti”), sollevata in riferimento all’art. 3 Cost..  
...

Continue reading

Danno ‘grave’ alla persona che giustifica il risarcimento del danno alle cose: l’art. 283 c.d.a. è conforme alla Costituzione

Danno 'grave' alla persona che giustifica il risarcimento del danno alle cose: l'art. 283 c.d.a. è conforme alla Costituzione
Sono infondate le questioni di legittimità costituzionale promosse contro l’art. 283, comma 2, Codice delle assicurazioni private, nella versione normativa modificata dal d.lgs. n. 198/2007 (che ha attuato la direttiva 2005/14/CE sull’assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli), sollevate in riferimento agli artt. 2, 3 e 24 della Costituzione.  
...

Continue reading

ICI/IMU su beni demaniali in concessione

Sono assoggettate ad ICI/IMU, in quanto non classificabili in categoria E, e comunque produttrici di reddito, le aree scoperte che risultino indispensabili al concessionario del bene demaniale per lo svolgimento della sua attività. Le aree "scoperte" di un terminal portuale, destinate all'esercizio di un’attività imprenditoriale, costituiscono quindi unità immobiliari imponibili.  
...

Continue reading

Il ristoro del danno biologico non può essere subordinato all’accertamento strumentale della lesione subita

Ferma restando la necessità di un rigoroso accertamento medico-legale da compiersi in base a criteri oggettivi, la sussistenza dell’invalidità permanente non può essere esclusa per il solo fatto che non sia documentata da un referto strumentale per immagini sulla base di un automatismo che vincoli, sempre e comunque, il riconoscimento dell’invalidità permanente a una verifica strumentale.  
...

Continue reading

Il fattore naturale indipendente dalla condotta colposa del medico non rileva sulla ricostruzione del nesso di causalità

Al fattore naturale non imputabile privo di interdipendenza funzionale con l’accertata condotta colposa del sanitario, ma dotato di efficacia concausale nella determinazione dell’unica e complessiva situazione patologica riscontrata, non può attribuirsi rilievo sul piano della ricostruzione del nesso di causalità tra detta condotta e l’evento dannoso, appartenendo a una serie causale del tutto autonoma rispetto a quella in cui si inserisce il contegno del sanitario, bensì unicamente sul piano della determinazione equitativa del danno, potendosi così pervenire – sulla base di una valutazione da effettuarsi, in difetto di qualsiasi automatismo riduttivo, con ragionevole e prudente apprezzamento di tutte le circostanze...

Continue reading