Italian Italian English English Arabic Arabic
Search

Law-Firm News

LAW FIRM - STUDIO LEGALE PAOLO SPATARO > Law-Firm News (Page 736)

Se l’avvocato è sospeso dall’albo, per il decorso del termine breve per impugnare, la notifica della sentenza va fatta alla parte personalmente

Se la morte, la radiazione e la sospensione dall'albo del procuratore costituito sopravvenga o persista nel termine per impugnare, la notifica della sentenza alla parte personalmente costituisce l’unico mezzo per far decorrere il termine breve per impugnare, ai sensi dell’art. 325 c.p.c., poiché la parte difesa da un avvocato sospeso, radiato dall’albo o deceduto è posta in condizione di informarsi del perché abbia ricevuto la notifica e del perché non sia stata eseguita al difensore ed è quindi nella possibilità di rivolgersi ad altro professionista per proporre una tempestiva impugnazione.
...

Continue reading

Le comunicazioni di cancelleria vanno effettuate a mezzo PEC salvo non sia possibile per causa non imputabile al destinatario

In tema di comunicazioni di cancelleria, per i processi a cui risulta applicabile la disciplina dettata dalla l. n. 221/2012, di conversione del d.l. n. 179/2012, le comunicazioni di cancelleria devono essere eseguite esclusivamente presso l’indirizzo PEC del difensore della parte, potendosi ricorrere – in deroga a quanto previsto dal comma 4, dell’art. 16 della menzionata l. n. 221 - alla trasmissione del biglietto a mezzo fax o con rimessione all’ufficiale giudiziario per la notifica, ai sensi dell’art. 136 c.p.c., comma 3) solo ove non sia possibile effettuare la comunicazione a mezzo PEC per causa non imputabile al destinatario.
...

Continue reading

Vendita forzata telematica: l’analisi del Notariato

Vendita forzata telematica: l'analisi del Notariato
Il Consiglio Nazionale del Notariato, con lo studio n. 19 diramato nella giornata del 7 maggio, ha analizzato il tema della vendita forzata telematica, con riferimento alla sola espropriazione immobiliare, alla luce della recente entrata in vigore della necessità per il giudice dell’esecuzione di ricorrere a detta tipologia di vendita, anziché a quella tradizionale.  
...

Continue reading

Ricorso per cassazione: l’avvocato dell’appello può redigere l’attestazione di conformità

Ricorso per cassazione: l'avvocato dell'appello può redigere l'attestazione di conformità
L’attestazione di conformità della copia analogica può essere redatta, ai sensi dell’art. 9, commi 1-bis e 1-ter, l. n. 53/1994, dal difensore che ha assistito la parte nel precedente grado di giudizio, «sino a quando il cliente non conferisca il mandato alle liti per il giudizio di legittimità ad un altro difensore».
...

Continue reading

Il diritto all’indennizzo per inumana detenzione si prescrive in 10 anni

Le Sezioni Unite hanno affermato che il diritto all’indennizzo per inumana detenzione ex art. 35-ter, comma 3, ord. pen.. «si prescrive in 10 anni, che decorrono dal compimento di ciascun giorno di detenzione» in condizioni non conformi ai criteri di cui all’art. 3 della Convenzione dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.
...

Continue reading

Guida sotto effetto di stupefacenti: la sospensione della patente è un atto dovuto

Ai sensi dell’art. 223, comma 1, c.d.s., il Prefetto procede, quale atto dovuto, alla sospensione della patente di guida a seguito di verbale che accerti la guida del veicolo in stato di alterazione da stupefacenti. Laddove, invece, tale condotta abbia comportato il riscontro di ipotesi delittuose quali le lesioni o l’omicidio , il provvedimento prefettizio è subordinato alla valutazione di «fondati elementi di evidente responsabilità».
...

Continue reading